Dorato del Palas:

Vigna: Palas
Terreno: argilloso
Vitigno: Moscato bianco
Colore: giallo paglierino intenso
Odore: intenso di Moscato
Sapore: dolce, frizzante
Grado alcoolico: 5,5% Vol.
Abbinamento: con torrone e pere martin sec oppure la pasticceria secca e panettoni.
Servire a 8-10 C.
Famoso il Moscadello bianco di Costigliole, in un documento databile attorno al 1439 si fa riferimento a questo vitigno coltivato in un bene allodiale di Peronetto Costanzia del ramo De Domo, quasi sicuramente il Signore che possedeva il Palas.

Acquerello di Marta


La bottiglia del Dorato